Catechismo Della Chiesa Cattolica

<< Torna indietro

10 aprile 2013
Le formule del Catechismo della Chiesa CattolicaNel Catechismo della Chiesa Cattolica, hanno una rile­vanza non trascurabile quelle formule che nel testo france­se sono denominato «en bref », e che nella versione italiana sono precedute dalla dicitura «In sintesi» e sono stampate con carattere corsivo. Si tratta di formulazioni sintetiche, che riassumono, in forma semplice e concisa, tematiche importanti del crede­re, celebrare, vivere, pregare della Chiesa Cattolica. Esse sono collocate, quando lo si ritiene necessario o anche semplicemente opportuno, al termine delle sezioni o dei capitoli o degli articoli che hanno una particolare im­portanza nell'impianto dottrinale cristiano. NELLA STORIA Fin dalle origini della Rivelazione cristiana, si trovano delle brevi esposizioni sistematiche, prima orali e poi scrit­te, che riassumono ed esprimono in modo essenziale e or­ganico i contenuti fondamentali della dottrina rivelata[1]. Si può anche constatare, a questo riguardo, che una del­le accezioni del termine «catechismo», che come sappiamo appare nel XIV secolo, indica l'insieme di domande-rispo­ste che raccolgono e presentano la struttura fondamentale della fede, al fine di facilitarne la comunicazione, la tra­smissione, la memorizzazione. L'elaborazione e l'uso di tali formulazioni sintetiche si ricollega in un certo modo anche alla «traditio» dell'antica prassi del cammino catecumenale, ove risuonava questo sollecito e caldo invito, che è stato ripreso nell'attuale Rito dell'iniziazione cristiana degli adulti: «Carissimi: ascoltate le parole della fede. Sono...
continua...
le fonti del Catechismo della Chiesa Cattolica
25 marzo 2013
Nella prefazione al Catechismo della Chiesa Cattolica (CCC) si legge: «Questo catechismo ha lo scopo di presenta­re una esposizione organica e sintetica dei contenuti essen­ziali e fondamentali della dottrina cattolica sia sulla fede che sulla morale, alla luce del...
I criteri di redazione  del Catechismo della Chiesa Cattolica
22 marzo 2013
Lo schema del Catechismo della Chiesa Cattolica era inizialmente tri­partito. Fu poi allargato per essere quadripartito, sul mo­dello del Catechismo Romano. Gli editori dell'edizione cri­tica di quest'ultimo, Pedro Rodrìguez e Raul Lanzetti[1], hanno...
La fede vissuta  nel Catechismo della Chiesa Cattolica
18 marzo 2013
1. UN MESSAGGIO DI SPERANZA Nell'epoca contemporanea si avverte la centralità della «questione morale» in tutta la sua complessità, in quanto coinvolge la possibilità di affermare o di distruggere la di­gnità della persona, di...
La celebrazione del mistero  nel Catechismo della Chiesa Cattolica
15 marzo 2013
Dopo aver presentato, per sommi e fugaci tratti, la teo­logia del mysterion-sacramento, è doveroso tornare al Cate­chismo della Chiesa Cattolica per sottolineare l'ubicazione che esso fa dei sacramenti della fede della Chiesa. Il Catechismo, prima di...
Il mistero della Chiesa  nel Catechismo della Chiesa Cattolica
13 marzo 2013
Ovviamente Gesù Cristo - sacramento di salvezza di Dio per gli uomini - non può esserlo allo stesso modo in cui lo è stato per i suoi contemporanei. Nella Incarnazione egli -tra le altre caratteristiche e limiti della condizione umana - ha assunto anche la...
Il mistero cristiano e i sacramenti  nel Catechismo della Chiesa Cattolica
12 marzo 2013
Il Catechismo della Chiesa Cattolica colloca la visione cristiana di sacramento nella concezione teologica di mistero. «Nel Simbolo della fede, la Chiesa confessa il mistero della Santa Trinità e il suo benevolo disegno su tutta la creazione: il Padre compie il...
Catechismo della Chiesa Cattolica  l'economia sacramentale
07 marzo 2013
Il Catechismo della Chiesa Cattolica dedica la seconda parte alla celebrazione del mistero cristiano: i sacramenti della fede. Si tratta dell'esposizione della salvezza di Dio, realizza­ta una volta per tutte per mezzo di Cristo Gesù e per mezzo dello Spirito...
La fede celebrata e vissuta  nel Catechismo della Chiesa Cattolica
06 marzo 2013
Il Catechismo quindi nella seconda sezione della sua prima parte passa alla esposizione della dottrina cattolica, spiegando successivamente i dodici articoli del Simbolo apostolico. Que­sta è evidentemente la sua parte principale. Nel preambolo, è ricordato che...