24 maggio 2022
Ascensione: tra cielo  e terraA volte abbiamo l’impressione di vivere con una sindrome di forte abbandono. Spesso svanisce anche la certezza della presenza di Dio nella nostra vita. E tutto sembra un segno sconvolgente della sua assenza. È come se, all'improvviso, si dovesse sperimentare il dolore di essere orfani. E restiamo in silenzio e disillusi. La tragedia è che questo sentimento non è riservato soltanto ai non credenti o atei. Anche i credenti sembrano destinati ad attraversare a volte una valle oscura. Dio si nasconde e non si lascia scorgere all'orizzonte della nostra vita. Se siamo "cercatori di Dio", non lo siamo per il divertimento. Cercare Dio è impegnativo. La nostra fede confessa che Gesù ascese al cielo in anima e corpo. Con questa espressione, di conio semitico, ci viene detto che tutta la sua persona è entrata definitivamente nel regno della divinità. Egli che si abbassò e si è umiliato assumendo la condizione di servo, è stato glorificato come Signore. Inoltre, l'umiliazione sembra rivendicare...
continua...
Verso l'Ascensione del Signore
23 maggio 2022
Sul Monte degli Ulivi è stata eretta una Basilica proprio sul luogo da dove Gesù salì al cielo. "... Se non me ne vado, non verrà a voi il Consolatore...." (Gv.16,7) Durante i 40 giorni che seguirono la sua risurrezione, Gesù pose le...
Mese di maggio    Recitiamo il Rosario!
22 maggio 2022
Il Rosario è una preghiera semplice e anche molto ricca di contenuti. E' alla portata di tutti, compresi i bambini e coloro che non sanno pregare. Il Rosario è una sintesi del Vangelo in forma di preghiera, con un incredibile valore catechistico e di...
Omelia nella VI domenica di Pasqua  «Se uno mi ama, osserverà la mia parola»
21 maggio 2022
✠ Dal Vangelo secondo Giovanni 14,23-29 In quel tempo, Gesù disse [ai suoi discepoli]: «Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui. Chi non mi ama, non osserva le mie parole; e...
VI domenica di Pasqua  Che cosa ne abbiamo fatto del Vangelo di Gesù?
21 maggio 2022
✠ Dal Vangelo secondo Giovanni 14,23-29 In quel tempo, Gesù disse [ai suoi discepoli]: «Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui. Chi non mi ama, non osserva le mie parole; e...
Mese di maggio  Il Rosario preghiera teologica e  mariana
19 maggio 2022
Il Rosario è una preghiera semplice e popolare e al tempo stesso, un preghiera profondamente teologica. Apprezzato da molti santi e papi, la recita della Corona del Rosario è stata e rimane, in misura minore, la consuetudine in molte famiglie. Sono molti i...
Mese di maggio  Il Rosario compendio del Vangelo
18 maggio 2022
Il Rosario della Vergine Maria, diffuso gradualmente nel secondo millennio sotto il soffio dello Spirito Santo, è una preghiera amata da innumerevoli santi e incoraggiata dal Magistero della Chiesa. Nella sua semplicità e profondità rimane - anche nel terzo...
E' ancora tempo di Pasqua
17 maggio 2022
La risurrezione di Cristo è l'evento centrale nella storia dell'umanità. La celebrazione della Pasqua di Risurrezione del Signore continua nel tempo pasquale. I cinquanta giorni che vanno dalla domenica di Pasqua alla Domenica di Pentecoste si celebrano con...
Mese di Maria e tempo pasquale
16 maggio 2022
Maggio è un mese amato e giunge gradito per diversi aspetti. Nel nostro emisfero la primavera avanza con tante e colorate fioriture. Per la Liturgia, maggio appartiene sempre al Tempo di Pasqua, il tempo dell’“alleluia”, dello svelarsi del mistero di...