Umanesimo

<< Torna indietro

11 novembre 2011
L'urgenza di una visione cristiana dell'uomo e del mondoL’urgenzadi una visione cristianadell’uomo e del mondoolti fatti e accadimenti del nostro tempo denotano un vuoto di etica e di morale che fonda le sue radici in una sbiadita concezione antropologica.Come Diogene sembra urgente mettersi alla ricerca ... dell’uomo.La dignità dell'uomo consiste nell'essere persona, cioè essere intelligente e libero che si pone il problema del perché, del fondamento delle cose e del mondo nel quale vive. Questo perché tutta la realtà, sia essa sociale, economica, morale, giuridica, politica, non si esaurisce nelle sue esterne apparenze fenomeniche; dietro e dentro di essa si nasconde il "mistero dell'uomo", per cui la riflessione su questi problemi vuole rilevarne il contenuto umano profondo e ricercarne una spiegazione adeguata, integrale. E questa riflessione potrebbe preannunciarsi fin da ora come "religiosa", visto che "la religione, come diceva Bertrand Russel, si interessa a ogni questione misteriosa e importante " .Possiamo cosi avere su tutti i fenomeni sociali una riflessione di carattere prettamente razionale, e una riflessione religiosa a seconda che si usino i principi di conoscenza dei quali è dotata naturalmente la ragione o ci si serva anche, come di punti luminosi di riferimento, delle credenze religiose.· La politica, riguarda l'uomo come essere sociale in quanto egli conduce nella società la vita pubblica.· La religione, invece, riguarda l'uomo in rapporto con Dio nella sua vita inferiore. Ma si tratta sempre dello stesso uomo, per cui sarebbe una grave ferita...
continua...
26 agosto 2011
La liturgia, elemento costitutivoe riferimento essenziale per la catechesiL’evento non è di quelli che fanno molta notizia: ma dal 22 al 2t6 agosto si sta celebrano a Trieste la 62a Settimana Liturgica Nazionale organizzata dal Centro di Azione Liturgica (CAL). Il...
09 giugno 2011
Referendum: astenersi?stenersi dall’andare a votare per i quattro referendum abrogativi del 12-13 giugno p.v. non è “antidemocratico” o “diseducativo” ma un modo per permettere alla società italiana di non smarrire quel minimo etico...
01 aprile 2011
Il mondo deve riconciliarsia voce è ormai unica e corale: il mondo deve essere riconciliato. E' doveroso impegnarsi in ogni modo per evitare le catastrofi, sospendere i combattimenti, cercare e potenziare ciò che unisce, ma la maggior vittoria umana...
28 febbraio 2011
Il sorriso del cuoreon dobbiamo smettere di essere persone sorridenti e serene, persone che posseggono la pace e la sanno difendere senza perdere il sorriso del cuore, senza abbandonarsi nella disperazione o farsi vincere dalla malinconia, senza farsi schiacciare dallo...
11 novembre 2010
L’urgenzadi una visione cristianadell’uomo e del mondoMolti fatti e accadimenti del nostro tempo denotano un vuoto di etica e di morale che fonda le sue radici in una sbiadita concezione antropologica.Come Diogene sembra urgente mettersi alla ricerca ......
20 settembre 2010
L’impegno dei cattolici nel sociale e nella politica Il tema del laicato cattolico - protagonista nella storia e corresponsabile con il ministero sacerdotale nella vita della Chiesa - è un argomento a me assai caro. Ho trascorso molti anni dedicandomi alla...
07 settembre 2010
Ripartire dai giovani!E’ possibile? Il messaggio del Papa per la Giornata Mondiale della Gioventù del 2011 ha attirato la mia attenzione sulla pastorale giovanile. Ieri sera ho parlato a lungo con un sacerdote “giuseppino del Murialdo”, familgia...
28 luglio 2010
Le dieci regole dell’automobilista responsabile Nel giugno 2007 il Pontificio Consiglio degli Migranti e Itineranti ha pubblicato un documento sulla “Pastorale per gli utenti della strada”, un vero e proprio manuale sugli aspetti spirituali e morali della...