19 giugno 2018
Il Tempo Ordinario dell'anno liturgico Il Tempo Ordinario dell’anno liturgico è diviso in due periodi: — dal giorno seguente la celebrazione della festa del Battesimo di Gesù fino al Mercoledì delle ceneri; — dal giorno dopo la Pentecoste fino ai primi vespri dell'Avvento. Il Tempo Ordinario rappresenta il pellegrinaggio del cristiano verso la meta finale. Questo ci aiuta ad assimilare e meditare i misteri della vita di Gesù attraverso la lettura progressiva e quasi continua che ogni domenica si fa della sua Parola. È per questo che i vangeli del tempo ordinario riprendono volta per volta ciascuno degli Scritti Sinottici per meditare la vita di Cristo e il suo messaggio, alla luce di ciascuno degli evangelisti e nella loro propria prospettiva. Nello scorrere della vita di ogni giorno il cristiano è invitato a verificare la sua esistenza sulla parola di Dio. Nella prima parte del Tempo Ordinario ogni battezzato è chiamato a rispondere all'invito del Signore Gesù "Vieni e segui me!"; nella seconda parte e a scoprire che cosa...
continua...
Il segreto della confessione
18 giugno 2018
È bastata la notizia data dai mezzi della comunicazione che improvvisamente il mondo cattolico è rimasto basito. La regione australiana di Canberra ha approvato la legge chiamato Enmienda Ombudsman 2018 che costringerà i sacerdoti a venire meno al sigillo...
Quando chi scrive non sa quel che scrive!
18 giugno 2018
Veniamo a i fatti. Il Santo Padre Francesco, parlando ai delegati del Forum delle famiglie, incontrati in Vaticano, ha messo da parte il testo di un discorso preparato e ritenuto “un po’ freddo” (!) e si è rivolto “a braccio” agli astanti...
Omelia nella 11 domenica per annum  «Così è il regno di Dio»
16 giugno 2018
+ Dal Vangelo secondo Marco 4,26,34 In quel tempo, Gesù diceva [alla folla]: «Così è il regno di Dio: come un uomo che getta il seme sul terreno; dorma o vegli, di notte o di giorno, il seme germoglia e cresce. Come, egli stesso non lo sa. Il terreno...
11 domenica per annum  «Il seme ger­moglia e cresce»
16 giugno 2018
+ Dal vangelo secondo Marco 4, 26-34 In quel tempo, Gesù diceva [alla folla]: «Così è il regno di Dio: come un uomo che getta il seme sul terreno; dorma o vegli, di notte o di giorno, il seme ger­moglia e cresce. Come, egli stesso non lo sa. Il...
La solitudine del prete
14 giugno 2018
La vita del prete è da tempo sotto la lente di ingrandimento dei mezzi della comunicazione. Ma non per parlare del loro ministero e della bellezza della vita sacerdotale, quanto piuttosto per sbattere in prima pagina debolezze, peccati, errori. Non passa mese che da nord...
Grazie, Signore, per i nostri sacerdoti
13 giugno 2018
Venerdì, festa del Sacro Cuore di Gesù, abbiamo clelebrato la Giuornata mondiale di prghiera per la la santificazione dei sacerdot. Oggi, Signore, ti rendiamo grazie e ti benediciamo per i sacerdoti; essi sono per noi un tuo dono prezioso. Grazie Signore per questo...
S. Antonio di Padova
13 giugno 2018
Antonio nacque a Lisbona in Portogallo verso il 1195 da Martino della nobile famiglia dei Buglioni e da Maria. Al fonte battesimale gli viene imposto il nome di Fernando. Cresce in un ambiente sereno e sano, dove il timor di Dio regna sovrano. La preghiera quotidiana alimenta e...
I nostri sacerdoti
12 giugno 2018
Venerdì, festa del Sacro Cuore di Gesù, abbiamo clelebrato la Giuornata mondiale di prghiera per la la santificazione dei sacerdoti. E’ doveroso riflettere sul sacerdozio e sui sacerdoti. Essi sono tanto necessari per chi cerca la verità e il bene, e...