Archivio Anno 2017

<< Torna indietro

23 agosto 2017
Il provincialismo dei politici italiani, la miopia della comunicazioneIl Messaggio del Santo Padre Francesco per la Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato che si celebrerà in tutto il mondo cattolico il prossimo 14 gennaio 2018 ha scatenato giornali e TV in una ridda di interpretazioni che feriscono, sorprendono, stupiscono. Destra e sinistra lamentano il presunto ingresso “a gamba tesa” di Papa Francesco nella politica italiana. Si depreca il “Papa Re”. Si invoca Cesare e la laicità dello Stato. Si sfida stupidamente il Papa a sancire la legge dello ius soli nello Stato della Città del Vaticano. C’è addirittura chi si spinge oltre e avanza dubbi e stupore sulla data di pubblicazione del messaggio stante il fatto che la giornata del rifugiato e del Migrante si celebrerà il giorno 18 gennaio 2018. Niente niente – sostiene l’illuminato (!) il messaggio è stato reso pubblico in coincidenza con il messaggio del premier Gentiloni al Meeting di Cl proprio in tema di diritto di cittadinanza? Insomma una litania di idiozie, di commenti illuminati (!), di sfide al Pontefice. Qualche quotidiano titola: Il Papa spacca la chiesa. Se gli opinionisti e i politici avessero letto almeno la circostanza per cui Papa Francesco ha scritto il testo incriminato si sarebbero accorti che trattasi di Messaggio del Santo Padre Francesco per la Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato. La politica italiana c’entra come i cavoli a merenda. Il Papa si rivolge ai cattolici di tutto il mondo e subito stigmatizza con quattro verbi significativi il contenuto del suo appello: accogliere, proteggere, promuovere e integrare i migranti e i...
continua...
«Gesù è di tutti e per tutti»
19 agosto 2017
La scena è stupefacente. Si tratta di un testo straordinario e di importanza essenziale. La pericope evangelica si rifà a una narrazione certamente presente nel Vangelo di Marco, ma che Matteo ha espresso con accennti drammatici. «Una donna Cananèa,...
Omelia nell'Assunzione di Maria  «Nostalgia del Cielo»
14 agosto 2017
+ Dal Vangelo secondo Luca 1, 39-56 In quei giorni Maria si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccarìa, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino...
«Uomo di poca fede, perché hai dubitato?»
12 agosto 2017
Non erano tempi facili per la giovane comunità ebraico-cristiana quando Matteo scrisse il suo Vangelo. Si era raffreddato e di molto l'entusiasmo dei primi tempi. Le tensioni con gli ebrei erano forti. Alcuni avevano fatto la triste esperienza del rifiuto...
Devozione delle tre Ave Maria
09 agosto 2017
In preparazione alla Festa della Assunzione di Maria al cielo proponiamo la Devozione delle tre Ave Maria. Santa Matilde di Hackeborn, monaca benedettina morta nel 1298, aveva pregato la Madonna di assisterla nel momento della morte. La risposta della Madre di Dio fu consolante:...
Trasfigurazione: vivere con Gesù, affidàti alla sua Parola
05 agosto 2017
Il centro di questo racconto, tradizionalmente chiamato la «trasfigurazione di Gesù», lo occupa una voce proveniente da una «nube luminosa», simbolo che nella Bibbia è usato per evocare la sempre misteriosa presenza di Dio che si manifestava...
Marta e Maria
29 luglio 2017
Oggi la Chiesa celebra la festa liturgica di Santa Marta. Marta e Maria sono un'icona delle nostre ricerche e delle nostre insoddisfazioni. Ci ricordano il grande dono di ospitalità, le domande profonde davanti al mistero della morte, la drammatica semplicità...
La decisione più importante
29 luglio 2017
Gesù ha sempre cercato di comunicare alla gente la sua esperienza di Dio e il suo grande progetto di costruire un mondo più giusto e più felice per tutti. Non sempre, tuttavia, riusciva a destare il loro entusiasmo. Erano troppo adusi nel sentir parlare di...
Piccoli semi di Vangelo
22 luglio 2017
Sorprende vedere quanto spesso Gesù si sia rivolto ai suoi discepoli per metterli in guardia contro una falsa "impazienza messianica" che non sappia rispettare il ritmo dell'azione discreta ma vigorosa di Dio. A coloro che si aspettavano da lui la messa in...