Archivio Anno 2018

<< Torna indietro

28 novembre 2018
Anno Liturgico C  Il Vangelo secondo LucaL'Anno Liturgico è l'articolazione del calendario annuale della liturgia della Chiesa cattolica. Nel Rito Romano inizia con la prima domenica di Avvento e termina con l'ultima settimana del Tempo ordinario nella festa di Cristo Re dell’universo. La Chiesa ha suddiviso l’anno liturgico festivo in 3 denominazioni: Anno A, Anno B, Anno C, a cui, per quanto riguarda la Liturgia della parola, corrispondono il Ciclo A, il Ciclo B, Ciclo il C, aventi ciascuno di essi una peculiare fisionomia. Limitandoci ai Vangeli, - il ciclo A dell’Anno liturgico è caratterizzato dal Vangelo secondo Matteo, - il ciclo B dell’Anno liturgico dal Vangelo secondo Marco, - il ciclo C dell’Anno liturgico conosce il mistero salvifico con la meditazione del Vangelo di Luca. Il Vangelo secondo Giovanni viene proposto in modo particolare durante il tempo di Natale e Pasqua dei tre Cicli. L'opera lucana si compone di due testi che, messi insieme, costituiscono un quarto del Nuovo Testamento: una parte importante quindi. Il piano dell'opera di Luca si mostra in tutta la sua unitarietà non solo all'interno del vangelo, ma anche nel Libro degli Atti, indicato dallo stesso Autore come il secondo volume di un’opera in due parti, diretta allo stesso editore e composta con le stesse finalità. L’indirizzo iniziale a Teofilo è assai eloquente: “Nel mio primo libro ho già trattato, o Teofilo, di tutto quello che Gesù fece e insegnò dal principio”... (At 1,1-2) Il Vangelo, narra di Gesù fino all'Ascensione. Il libro degli Atti degli Apostoli...
continua...
Omelia nella 9 domenica per annum  Ogni giorno è l’oggi di Dio
23 giugno 2018
✠ Dal vangelo secondo Marco 2,23-3,6 In quel tempo, di sabato Gesù passava fra campi di grano e i suoi discepoli, mentre camminavano, si misero a cogliere le spighe. I farisei gli dicevano: «Guarda! Perché fanno in giorno di sabato quello che non è...
Omelia nell'8 domenica per annum  Il nuovo spirito di Gesù
16 giugno 2018
✠ Dal Vangelo secondo Marco 2, 18-22 In quel tempo, i discepoli di Giovanni e i farisei stavano facendo un digiuno. Si recarono allora da Gesù e gli dissero: «Perché i discepoli di Giovanni e i discepoli dei farisei digiunano, mentre i tuoi discepoli non...
Omelia nella 7 domenica del tempo ordinario <=> Sanazione e salvezza
08 giugno 2018
✠ Dal Vangelo secondo Marco 2, 1-12 Gesù entrò di nuovo a Cafàrnao, dopo alcuni giorni. Si seppe che era in casa e si radunarono tante persone che non vi era più posto neanche davanti alla porta; ed egli annunciava loro la Parola. Si recarono da lui...
Giovanni Paolo II  un pensiero per ogni giorno di dicembre
01 dicembre 2018
1 dicembre Nelle varie settimane di Avvento, tutta la Chiesa si apre verso Colui che deve venire: “Regem venturum Dominum, venite, adoremus!”. Sappiamo che egli è un re mirabile. Infatti, poco fa, nell’ultima domenica dell’anno liturgico passato,...
Giovanni Paolo II  un pensiero per ogni giorno di novembre
01 novembre 2018
1 novembre Celebriamo oggi la solennità di Tutti i Santi. In questa festosa ricorrenza, la Chiesa, pellegrina sulla terra, rivolge lo sguardo al Cielo, all'immensa schiera di uomini e donne che Dio ha reso partecipi della sua santità. Essi, come insegna il...
Giovanni Paolo II  un pensiero per ogni giorno di settembre
01 settembre 2018
1 settembre Il "giorno del Signore" è il giorno che manifesta l’amore di Dio per le sue creature. I profeti non temono di cantare questo rapporto di amore in termini sponsali (cfr Os 2,16– 24; Ger 2, 2 ecc.): da Creatore, Dio si è fatto...
Giovanni Paolo II  un pensiero per ogni giorno di agosto
01 agosto 2018
1 agosto Il Concilio Vaticano II attribuisce alla Madonna anche il titolo di "eccelsa Figlia di Sion". E' un appellativo che deve le sue origini alle tradizioni dell'Antico Testamento ed è un'espressione dal sapore nettamente orientale. Sion, in...
Giovanni Paolo II  un pensiero per ogni giorno di luglio
01 luglio 2018
1 luglio La tradizione popolare dedica il mese di luglio alla contemplazione del Preziosissimo Sangue di Cristo, mistero insondabile di amore e di misericordia. Nella Liturgia, l'apostolo Paolo afferma nella Lettera ai Galati che "Cristo ci ha liberati perché...