Archivio Anno 2011

<< Torna indietro

27 novembre 2011
Il Vangelo di MarcoIl Vangelo di Marco Quest’anno liturgico B sarà accompagnato dalla lettura festiva del vangelo di Marco. Ne offriamo una breve presentazione.esù non ha lasciato nessuno scritto e nemmeno ha preso alcuna iniziativa per garantire una riproduzione letteraria dei suoi discorsi. Hanno scritto invece alcuni suoi seguaci, e nemmeno subito dopo i fatti, ma a distanza di qualche decennio. Subito dopo i fatti (cioè dopo la morte-risurrezione di Gesù) si è invece formato il Vangelo orale (dall'anno 30 al 70 circa); solo in seguito si formarono anche i Vangeli scritti (tra il 70 e il 100 circa). In pratica dalla morte di Gesù alla redazione definitiva dei vangeli passano una quarantina d'anni, ma non sono quarant'anni di vuoto: sono anni di intensa attività della comunità cristiana, di predicazione, di celebrazioni liturgiche, di prime raccolte scritte dei "detti" principali di Gesù, delle parabole, dei miracoli. Da tutto questo materiale, gli evangelisti hanno poi attinto per comporre i Vangeli. Questa trasmissione orale e scritta, va sotto il nome di Tradizione.Il periodo di composizione dei Vangeli è compreso tra il 40-50 e il 70 d.C. per i Vangeli di Matteo, Marco e Luca, e tra il 90-100 d.C. per quello di Giovanni.I primi tre Vangeli sono detti "Sinottici", da un termine greco (sjn = "insieme" + òpsis = "vista", cioè "lettura unitaria") che indica la possibilità di "leggerli insieme" tante sono le analogie e tanti sono i parallelismi.Il Vangelo di Giovanni, scritto al di fuori della...
continua...
Aspettando il Signore che viene
25 novembre 2011
Aspettando il Signoreche vieneomenicainiziaeremo, una volta ancora,il tempo liturgico di Avvento e con essoun nuovo Anno liturgico. La liturgia celebra il mistero di Cristo per tutto l'anno, rendendo questo mistero contemporaneo e rendendoci contemporanei di Cristo...
Cristo  è la nostra speranza
21 novembre 2011
Cristo è la nostra speranza fronte dei tempi complessi e al contempo appassionanti, — “tremendi e stupendi”, come direbbe Paolo VI — che coinvolgono la nostra esistenza e questo spaccato di storia che insieme viviamo tutti abbiamo bisogno di un...
La regalità di Cristo
17 novembre 2011
La regalità di Cristoristo Re! Il Mistero della regalità di Cristo. Grande è questo mistero. E’ la conclusione di un anno liturgico, del kayros, cioè il tempo santo, durante il quale la Chiesa ha celebrato l’opera di salvezza del Cristo....
Sepoltura o cremazione?
07 novembre 2011
Sepoltura o cremazione? La risposta a tale domanda deve attendere un poco in quanto occorre premettere una chiarificazione sulla esistenza e sul senso della vita. Sarebbe, infatti, tragico considerare la vita come un fiume che non può fare a meno di sfociare nel grande...
Giovanni XXIII
28 ottobre 2011
Giovanni XXIIIeletto ponteficeil 28 ottobre 1958seguito della morte di papa Pio XII, Angelo Giuseppe Roncalli, con sua grande sorpresa, fu eletto Papa il 28 ottobre 1958.Secondo alcuni analisti sarebbe stato scelto principalmente per un'unica ragione: la sua età. Dopo...
Saldi nella fede, gioiosi nella speranza operosi nella carit?
27 ottobre 2011
Saldi nella fede, gioiosi nella speranzaoperosi nella caritàll’inizio del mese di novembre ricorrono due date importanti: la solennità di Tutti i Santi e la Commemorazione dei Fedeli defunti; si tratta di due celebrazioni che non passano inosservate da...
Cosa significa essere cattolici
24 ottobre 2011
Una domanda che sempre più frequentemente guadagnerà le pagine dei mass media e i dibattiti più o meno culturali sarà quella rappresentata dal titolo: cosa significa essere cattolici? Tradotto più laconicamente potremmo dire: chi è il...
26 settembre 2011
Per fare della Parola di Dio la preghiera dell’anima La Parola di Dio è la fonte prima, basilare e insostituibile della preghiera. L’amato papa Benedetto ha parlato della preghiera così: 1. La preghiera è il respiro dell’anima. 2. La...