Omelie Anno A

<< Torna indietro

12 giugno 2017
Omelia nella 11 domenica per annum  «Tutti chiamati alla pienezza della vita cristiana e alla perfetta carità»✠ Dal vangelo secondo Matteo 9,36. 10,1-8 In quel tempo Gesù vedendo le folle, ne sentì compassione, perché erano stanche e sfinite come pecore che non hanno pastore. Allora disse ai suoi discepoli: «La messe è abbondante, ma sono pochi gli operai! Pregate dunque il signore della messe perché mandi operai nella sua messe!». Chiamati a sé i suoi dodici discepoli, diede loro potere sugli spiriti impuri per scacciarli e guarire ogni malattia e ogni infermità. I nomi dei dodici apostoli sono: primo, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello; Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello; Filippo e Bartolomeo; Tommaso e Matteo il pubblicano; Giacomo, figlio di Alfeo, e Taddeo; Simone il Cananeo e Giuda l’Iscariota, colui che poi lo tradì. Questi sono i Dodici che Gesù inviò, ordinando loro: «Non andate fra i pagani e non entrate nelle città dei Samaritani; rivolgetevi piuttosto alle pecore perdute della casa d’Israele. Strada facendo, predicate, dicendo che il regno dei cieli è vicino. Guarite gli infermi, risuscitate i morti, purificate i lebbrosi, scacciate i demòni. Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date». Con il capitolo 10 inizia il secondo dei cinque grandi discorsi che formano l’intelaiatura del Vangelo di Matteo: il Discorso della Missione che prende il titolo, ovviamente, dal suo contenuto. Matteo organizza il suo Vangelo come una nuovo "pentateuco". Per questo, il suo Vangelo presenta cinque insegnamenti di Gesù: 1. Discorso della Montagna: capitoli 5 a 9 2...
continua...
Omelia nella 10 domenica per annum  «Misericordia io voglio e non sacrificio»
10 giugno 2017
✠ Dal vangelo secondo Matteo 9,9-13 In quel tempo, Gesù, passando, vide un uomo, chiamato Matteo, seduto al banco delle imposte e gli disse «Seguimi». Ed egli si alzò e lo seguì. Mentre Gesù sedeva a mensa in casa, sopraggiunsero molti...
 24 domenica per annum  Vivere perdonando con tutta gratuità e grandezza
12 settembre 2020
✠Dal Vangelo secondo Matteo 18, 21-35 In quel tempo, Pietro si avvicinò a Gesù e gli disse: «Signore, se il mio fratello commette colpe contro di me, quante volte dovrò perdonargli? Fino a sette volte?». E Gesù gli rispose: «Non ti...
Omelia nella 13 domenica per annum   «Le esigenze radicali della sequela Christi»
27 giugno 2020
✠Dal vangelo secondo Matteo 10, 37-42 In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Chi ama il padre o la madre più di me non è degno di me; chi ama il figlio o la figlia più di me non è degno di me; chi non prende la sua croce e non mi...
Omelia nella Festa della Santa Famiglia  Gesù, Maria e Giuseppe
28 dicembre 2019
✠Dal Vangelo secondo Matteo 2,13-15.19-23 I Magi erano appena partiti, quando un angelo del Signore apparve in sogno a Giuseppe e gli disse: «Àlzati, prendi con te il bambino e sua madre, fuggi in Egitto e resta là finché non ti avvertirò:...
Omelia nella 2 domenica di Pasqua  «Mio Signore e mio Dio!»
18 aprile 2020
✠ Dal Vangelo secondo Giovanni 20,19-31 La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!». Detto questo,...
Omelia nella 34 domenica per annum  Solennità di Cristo Re dell’Universo   «Saremo giudicati sull’amore»
22 novembre 2017
✠Dal Vangelo secondo Matteo 25,31-46 In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, siederà sul trono della sua gloria. Davanti a lui verranno radunati tutti i...
Omelia nella 33 domenica per annum   «Speranza e attesa operosa»
18 novembre 2017
✠Dal Vangelo secondo Matteo 25, 14-30 In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola: «Avverrà come a un uomo che, partendo per un viaggio, chiamò i suoi servi e consegnò loro i suoi beni. A uno diede cinque talenti, a un altro...
Dedicazione della Basilica di San  Giovanni in Laterano
09 novembre 2019
✠ Dal Vangelo secondo Giovanni 2,13-22 Si avvicinava la Pasqua dei Giudei e Gesù salì a Gerusalemme. Trovò nel tempio gente che vendeva buoi, pecore e colombe e, là seduti, i cambiamonete. Allora fece una frusta di cordicelle e scacciò tutti...