Anno nuovo. Ore Importanti

<< Torna indietro


Non conosciamo che cosa ci riserverà il nuovo anno. Non sappiamo neppure se lo concluderemo. Nessuno lo sa. È questa la sorte riservata agli esseri umani che vivono il tempo.
Ed è normale che all’inizio di un uovo anno nascano in ciascuno domande inquietanti: che cosa porterà il nuovo anno? Che cosa dovrò affrontare nel corso dell’anno che verrà? Sarò fortunato, o mi andrà male?

 

Possiamo anche chiederci: Come vivrò quest'anno? In che cosa potrò crescere? A quali insuccessi dovrò fare fronte? Mi rinnoverò interiormente, o invecchierò? Sarà un anno pieno di vita, o sarà vuoto e carico di monotonia?

 

Certamente non tutte le ore e i giorni del nuovo anno saranno uguali. Ci saranno momenti importanti e momenti che lasceranno appena il segno su di noi. Ma a volte esperienze che non sembrano degne di essere registrate in un diario, possono avere un grande significato nella nostra vita.

Ne ricordiamo alcune.


Se nel corso dell’anno che verrà sarò in grado di rinunciare all'egoismo in cui vivo normalmente radicato e deciderò di fare qualche gesto di gentilezza senza cercare o chiedere contropartite né esigere riconoscimento sarà stato un momento importante.


Se lascerò da parte altri interessi e scopi e agirò onestamente anche se agli occhi di molti potrò apparire come un illuso e un utopista, sarà un momento importante poiché io avrò recuperato la mia dignità.

 

Se un giorno del prossimo nuovo anno decidessi di fermarmi a riflettere per mettere più verità nella mia vita e ascoltare la voce interiore della mia coscienza, quello sarà stato un momento molto importante.


Se in qualche momento rinuncerò a scusarmi come faccio di solito e ascolterò la critica di chi mi conosce bene e mi sforzerò di correggere i miei difetti e risollevarmi dalle mie miserie quella sarà un’ora importante poiché vorrà dire che avrò proprio intenzione di cambiare.


Se un giorno invece di pregare in maniera abitudinaria e annoiata mi dimenticassi di pronunciare parole e decidessi di stare in silenzio alla presenza di Dio risvegliando nel mio cuore la contemplazione, la lode, la benedizione e il ringraziamento, quella sarà un’ora molto importante nella storia della mia fede.