Archivio Anno 2020

<< Torna indietro

24 febbraio 2020
L’ora dei laiciQuesta espressione ricorre ciclicamente sulla bocca di vescovi, pastori, teologi e cristiani laici. Dal Concilio ecumenico Vaticano II in poi si è parlato e si parla molto dei laici. Ma sembra che l’orologio si sia fermato! “Accelerare l’ora dei laici”: è stato questo il Leitmotiv del postconcilio, tanto retoricamente proclamato, quanto praticamente poco esplorato. Occorre superare il semplice auspicio e prendere sul serio la vocazione e la missione dei fedeli laici cristiani nella Chiesa e nel mondo. Potrebbe essere già un passo avanti se tutti avessimo la convinzione che è un tema importante e urgente da affrontare e sviluppare, senza averne paura e senza equivoci o travisamenti. E lo dobbiamo urgentemente affrontare non tanto perché abbiamo bisogno dei laici e che, quindi, per il futuro essi avranno un ruolo sempre più allargato nella Chiesa. La ragione e la visione che dobbiamo avere sono molto più profonde. Mediante il Battesimo siamo tutti entrati nella Chiesa con la dignità di laici: e tutti, laici, vescovi, consacrati e sacerdoti formiamo “il santo popolo fedele di Dio”. Nella vita cristiana tutto inizia nel battesimo. E’ questo il punto di partenza di ogni riflessione sui laici. E’ da qui che deve partire ogni sviluppo di pensiero sul laicato; è da questo principio/presupposto che devono derivare le scelte operative, i cammini e le linee di azione, ed è su questo che costantemente ne va verificato il percorso. I fedeli laici godono di una propria identità facendo parte del Popolo di Dio con il Battesimo. Quando...
continua...
Un villaggio educativo
06 febbraio 2020
Come ogni anno, di solito nella prima decade di gennaio i Sommi Pontefici ricevono in Vaticano il Corpo diplomatico accreditato presso la Santa Sede. Papa Francesco non è mancato all’appuntamento proprio in un ora grave di tensione nell’intera regione del...
 Presentazione del Signore  «I miei occhi hanno visto la tua salvezza»
01 febbraio 2020
✠ Dal Vangelo secondo Luca 2,22-40 Quando furono compiuti i giorni della loro purificazione rituale, secondo la legge di Mosè, Maria e Giuseppe portarono il bambino a Gerusalemme per presentarlo al Signore – come è scritto nella legge del Signore:...
Genitori e figli  di fronte ai rischi del web
10 febbraio 2020
Ho letto un recente sondaggio sui rischi del Web (World Wide Web: letteralmente rete di grandezza mondiale). Ne sono rimasto basito. Supponevo che le cose stessero così; da anni seguo con l’interesse dello psicoterapeuta il comportamento degli adolescenti e delle...
Aperuit illis  Domenica della Parola di Dio
26 gennaio 2020
Con la lettera apostolica Aperuit illis firmata il 30 settembre, il Santo Padre Francesco ha istituito la domenica della Parola di Dio, da celebrarsi la terza domenica del tempo ordinario. Il suo scopo è che tutti comprendiamo l'inesauribile ricchezza che contiene la...
Ottavario di preghiera per l'unità dei cristiani  Per una umanità non comune
22 gennaio 2020
La Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani 2020, è contrassegnata da un motto molto speciale che parla di "umanità non comune". Una storia che si riferisce all'accoglienza da parte di Publio dei passeggeri della nave che...
Alla luce della Parola di Dio
26 gennaio 2020
Domenica 26, su iniziativa del Santo Padre, il Papa Francesco, sarà una domenica dedicata alla Parola di Dio per evidenziare quanto significhi la Parola di Dio per la vita della Chiesa e del mondo. La Parola di Dio è al centro della vita della Chiesa e costituisce...
La Domenica della Parola di Dio
24 gennaio 2020
Papa Francesco ha istituito la Domenica della Parola di Dio, nella III domenica del tempo ordinario. Nella Lettera apostolica Aperuit Illis di indizione della giornata il Santo Padre Francesco fa riferimento al dialogo del Risorto con i due discepoli che «erano in cammino...
La domenica della Parola di Dio
23 gennaio 2020
Il 30 settembre scorso, Papa Francesco ha invitato tutta la Chiesa a dedicare il 26 gennaio, terza domenica del tempo ordinario, a centrare lo sguardo e il cuore sulla Parola di Dio e per comprenderne meglio la sua ricchezza inesauribile nel dialogo che il Signore vuole...